2013 RINNOVO C. PASTORALE - Sito della Parrocchia Sant'Andrea di Cordovado PN

Vai ai contenuti

Menu principale:

2013 RINNOVO C. PASTORALE

C.P.

Domenica scorsa, 28 aprile 2013, è stato rinnovato il nostro Consiglio Pastorale Parrocchiale.

Sono stati eletti:
per la categoria dai 18 ai 34 anni:
BARBAZZA GIORGIA, INNOCENTE MARIA LUCIA e STOCCO STEFANO

per la categoria dai 35 ai 49 anni:
COASSIN CARLA, MASON ANGELA e TONEGUZZO GIULIANA
per la categoria dai 50 anni in su:
BOT LINO, DRI ANITA e ROS FRANCO

A questi si aggiungono i membri eletti dalle associazioni e gruppi ecclesiali presenti in Parrocchia:
rappresentante gruppo liturgico; rappresentante gruppo catechisti; direttore della Caritas parrocchiale; rappresentante Comitato Oratorio Mainardi; delegato della Comunità Capi dell'AGESCI (Guado 1); delegato del MASCI; delegato del Circolo ACLI.
Sono membri di diritto il parroco, don Guido Parutto, il collaboratore pastorale, don Pietro Sut.


I candidati:

dai 18 ai 34 anni

BARBAZZA GIORGIA
GIACOMEL MARIA
INNOCENTE MARIA LUCIA
MASTROIANNI SIMONE
NONIS SARA
SCLABAS MARICA
STOCCO STEFANO
VENTORUZZO DENIS

dai 35 ai 49 anni
ANTONINI MARIA TERESA
BOZ MANUELA
COASSIN CARLA
MASON ANGELA
NARDINI STEFANIA
RIZZETTO DANIELE
TONEGUZZO GIULIANA
ZAIA MIRCO

dai 50 in su
BASSO DANILO
BOT LINO
DRI  ANITA
GALLO MARIA GRAZIA
GIACOMEL GIANNI
INNOCENTE CARLA
MONAI RENZA
ROS FRANCO

I compiti del Consiglio Pastorale Parrocchiale sono:

  • a) conoscere e analizzare la realtà della Parrocchia e del territorio;

  • b) promuovere, sostenere, coordinare e verificare tutta l'azione pastorale della Parrocchia, in armonia con il piano pastorale diocesano e le indicazioni della Forania, tenendo conto dell'Unità Pastorale di appartenenza;

  • c) favorire la comunione di associazioni, movimenti e gruppi parrocchiali tra loro e con tutta la comunità;

  • d) indicare al Consiglio per gli Affari Economici della Parrocchia le esigenze pastorali che comportano un impegno economico.



Domenica 28 aprile 2013 elezione del nuovo Consiglio Pastorale Parrocchiale che è l'espressione della comunità dei cristiani che vive e cammina insieme. E' segno di comunione e collaborazione tra Sacerdote e laici e dei laici tra di loro.
E' la risposta all'invito rivolto da Giovanni Paolo II ai laici: “Siete Chiesa! ... e lo dovete DIMOSTRARE anche con una aperta COMUNIONE e COLLABORAZIONE fra i vostri diversi carismi, le diverse forme di apostolato e di servizio, promuovendo la vostra integrazione nelle Chiese Particolari e nelle comunità parrocchiali, dove si riunisce e si raccoglie abitualmente la famiglia di Dio”.

Torna ai contenuti | Torna al menu