S.Girolamo - Sito della Parrocchia Sant'Andrea di Cordovado PN

Vai ai contenuti

Menu principale:

S.Girolamo

CHIESE

CHIESA DI SAN GIROLAMO

E’una “charta donationis” del vescovo Guido de Guisis datata  giugno 1347 a menzionare questa chiesa, come “noviter erecta”; e, pertanto, potrebbe trattarsi di una ricostruzione di un edificio precedente.
Completamente addossata alla torre portaia nord del castello, ad aula unica rettangolare in mattoni a vista, copertura a capriate lignee, con tetto spiovente in coppi; ha la porta principale asimmetrica rispetto al resto del prospetto frontale, con un rosone eccentrico sopra la porta. Alla parete meridionale c’era un tempo addossato un edificio: prima utilizzato come confraternita, poi come scuola.
Sul lato destro della facciata si rilevava la traccia di un dipinto: probabilmente un S.Cristoforo.

L’abside ha un altare marmoreo con una pala del XVIII Secolo e sul fianco meridionale una lunetta con il lacerto di un affresco raffigurante la Madonna in trono tra una santa e san Giacomo maggiore (?) della seconda metà del XIV Secolo.
Nel 1750 l'altare ligneo fu rifatto in pietra dal portogruarese Pietro Balbi
, mentre la pala rappresentante la Madonna con bambino fra i SS.Antonio abate, Antonio da Padova e Gottardo, fu dipinta da Francesco Mestore di S.Marizza di Varmo.

Torna ai contenuti | Torna al menu