San Giuseppe Cottolengo - Sito della Parrocchia Sant'Andrea di Cordovado PN

Vai ai contenuti

Menu principale:

San Giuseppe Cottolengo

CARITAS > Santi della Carità

SAN GIUSEPPE COTTOLENGO

I  “SANTI SOCIALI”
DELLA TORINO DEL 1800

Documentazione dell’attività sociale e religiosa fatta dai cosiddetti “santi sociali” che hanno operato e resa famosa la Torino del 1800. Ecco i principali: Don Bosco, il Cottolengo, il Cafasso, il Murialdo, il Faà di Bruno, il canonico Allamano, Anna Michelotti, Giulia di Barolo (e altri). Di questi santi (o quasi) e della loro attività sociale per la città esistono documentazioni storiche e musei ben curati.


Un ritratto di Giuseppe Benedetto Cottolengo
eseguito dal fratello minore
.



In questo articolo ci occuperemo di uno di questi santi sociali, e cioè del Cottolengo e della sua Piccola Casa della Divina Provvidenza. Qualche volta, sintetizzando, si dice che Torino è la città della Sacra Sindone, della Mole Antonelliana, della Cioccolata, della Fiat, di Don Bosco e del Cottolengo. È tutto vero, anche se non ancora esaustivo.

Clicca qui per il documento completo.

Torna ai contenuti | Torna al menu