Programma - Sito della Parrocchia Sant'Andrea di Cordovado PN

Vai ai contenuti

Menu principale:

Programma

SCOUTS

Progetto educativo del Gruppo (Art. 21 dello Statuto Agesci)

Scarica il documento completo dalla sezione Documenti.


Il Progetto educativo del Gruppo, ispirandosi ai principi dello scautismo ed al Patto associativo, individua le aree di impegno prioritario per il Gruppo a fronte delle esigenze educative emergenti dall’analisi dell’ambiente in cui il Gruppo opera e indica i conseguenti obiettivi e percorsi educativi.
Il Progetto ha la funzione di aiutare i Capi a realizzare una proposta educativa più incisiva: orienta l’azione educativa della Comunità Capi, favorisce l’unitarietà e la continuità della proposta nelle diverse Unità, agevola l’inserimento nella realtà locale della proposta dell’Associazione.
A tal fine il Progetto educativo è periodicamente verificato e rinnovato dalla Comunità Capi.

Premessa
Il Progetto Educativo nasce dall’esigenza dell’AGESCI di orientare i capi di un gruppo ad operare con azione educativa secondo obiettivi chiari e condivisi tra i componenti del gruppo, in un arco temporale definito, a fronte di bisogni dei ragazzi individuati con un analisi ad ampio spettro del territorio.
Compito dei capi educatori è utilizzare strumenti educativi adeguati all’età, al fine di raggiungere gli obiettivi individuati dalla CoCa.
A questo fine la CoCA ha il compito di:

  • creare occasioni di confronto e di formazione per permettere ai capi di operare con strumenti adeguati al raggiungimento degli obiettivi prefissati;

  • verificare periodicamente che tutte le unità del Gruppo operino secondo il progetto educativo ed aiutare i singoli capi nelle difficoltà incontrate;

  • verificare i risultati ottenuti secondo gli indicatori che ci si è dati.


Da un punto di vista valoriale punti di riferimento sono la parola di Dio, la promessa scout ed il patto associativo, tutti fondamenti dell’AGESCI.

Torna ai contenuti | Torna al menu