Parrocchia Cordovado - Sito della Parrocchia Sant'Andrea di Cordovado PN

Vai ai contenuti

Dal 6 al 16 luglio presso l’oratorio Mainardi si terrà l’estate ragazzi. Sono previsti dei laboratori per i quali vi è solo la di-sponibilità di alcuni posti per i laboratori di lunedì e giovedì pomeriggio per i bambini nati dal 2009 al 2013. L’attività si svolgerà nel rispetto delle indicazioni del DPCM sul Coronavirus.
Per ogni ulteriore informazione ci si può rivolgere a Stefania n.cell. 347 1496537

Presso la chiesa S.Maria Assunta di Bibione dal 20 giugno al 5 luglio saranno esposte le reliquie di padre Pio dalle ore 7 alle 9,30 e dalle ore 18 alle ore 20 con la possibilità di accostarsi al sacramento della Confessione.

Lunedì 6 luglio alle ore 19.00 S.Messa nel duomo antico.


In preparazione alla festa della Madonna del Car-melo da martedì 7 luglio alle ore 20 recita del S.Rosario e novena alla Madonna a cui seguirà la S.Messa.

Le campane hanno suonato a festa per annunciare la nascita di Anita Pittana figlia di Jerome e di Jasmine Romano. Abitano a Latisana. Auguri!

Le campane hanno suonato a festa per annunciare la nascita di Cecilia Sacchi figlia di Lorenzo e di Maria Rosaria Marinuzzi. Abitano a Milano. Auguri!


La Diocesi ha costituito un fondo destinato al sostegno di persone e famiglie in situazioni di difficoltà a causa della pandemia da Coronavius. Il fondo sarà gestito attraverso la Caritas diocesana, la pastorale sociale e le parrocchie per favorire la capillarità sul territorio. Si può contribuire attraverso un versamento in conto corrente bancario: IBAN: IT 71 G 05336 12500 000040733112 Credit Agricole Friuladria – Diocesi di Concordia Pordenone Per ottenere la deducibilità fiscale è necessario indicare: Donazione Fondo Straordinario COVID-19 Seguito da: Nome, Cognome e cod.fiscale per le persone fisiche Ragione sociale e cod.fiscale/partita IVA per le persone giuridiche.


Anche in questi giorni ricordiamoci delle persone in difficoltà. La Caritas parrocchiale continua la raccolta di alimenti presso la Coop di Cordovado. I prodotti raccolti verranno distribuiti alle famiglie in difficoltà. Ringraziamo tutti coloro che generosamente contribuiscono.



Tutte le S.Messe vengono celebrate in duomo anche quella delle ore 8,30 che si celebrava in Santuario,
fino a quando la situazione sanitaria sarà migliorata.

Riguardo alle S.Messe già ordinate ed interrotte a causa delle disposizioni sul coronavirus e che non sono state celebrate, saranno recuperate un po’ alla volta. Se qualcuno ha esigenze di stabilire una nuova data può avvertire in canonica.



È necessario arrivare presso la chiesa almeno 10 minuti prima dell'inizio.
Entriamo dalla porta principale una persona alla volta, rispettando la distanza minima di sicurezza di almeno 1 metro tra di noi. Alla fine della celebrazione usciamo allo stesso modo dalle porte laterali. Evitiamo in ogni caso assembramenti.


Indossiamo la mascherina che copra naso e bocca per tutta la durata della celebrazione. Sanifichiamo le mani con l’apposito gel a disposizione all'entrata. Dei volontari con la pettorina gialla sono a disposizione per accompagnarci ed aiutarci per tutto il tempo.


Una persona per banco, alternati a destra e a sinistra, evitiamo di inginocchiarci. Una volta accomodati sul primo banco libero rimaniamo fermi al nostro posto. 
I nuclei familiari conviventi possono rimanere vicini con l'attenzione di mantenere le distanze fra le altre persone.


Per ricevere la comunione ci alziamo in piedi ed aspettiamo l'invito ad uscire dal proprio banco da parte del volontario che ci dà le indicazioni per avvicinarci al ministro per poi rientrare seguendo il percorso indicato.  Riceviamo il sacramento solo sulle mani.

Alla fine della celebrazione usciamo dalle porte laterali una persona alla volta, rispettando la distanza minima di sicurezza di almeno 1 metro tra noi.  Evitiamo anche all'esterno gli assembramenti.


 


____________________________________________________________________________________

____________________________________________________________________________________




E’ morta a Selvazzano Dentro (PD) Gianfranca Ruvoletto in Milan di anni 83. A Cordovado abitava in via Bassa. Ricordiamola nella preghiera.

Il giorno 23 giugno, ha raggiunto la moglie Franca, Denis Luciano Dorigo di anni 79, ai figli ed ai familiari giungano le nostre condoglianze.




Necrologi E.Q.                   Necrologi M.                    Necrologi P.                Necrologi D.
____________________________________________________________________________________

Ebook cattolici in formato Epub e Kindle mobi



AGENDA
SETTIMANA
MESE
Torna ai contenuti